Attendere...ricerca del percorso in corso
Attendere prego
Dimensione Carattere: [+] | [-] Visualizzazione: [S]tandard | Solo [T]esto | Ipo [V]edenti - Mappa del Sito
Condividi su facebook

MARCELLO PRATICO' INCONTRA LE ASSOCIAZIONI SULLA SICUREZZA STRADALE

01/04/2011
Foto 
Si è tenuto nei giorni scorsi presso l’Assessorato ai Lavori Pubblici e Viabilità della Provincia di Crotone, un incontro tra l’assessore, prof. Marcello Praticò, i componenti del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale e i rappresentanti delle associazioni Alekos, Familiari vittime della strada, Sunfly Fabrizio Pirani e Gianfranco Greco.
L'incontro, voluto dall'Amministrazione Provinciale di Crotone, è servito ad illustrare i progetti e le attività da realizzare finalizzate alla sensibilizzazione sulla sicurezza stradale in tutto il territorio Provinciale.
Visti i risultati ottenuti, negli anni scorsi, di ampio coinvolgimento degli Istituti scolastici e di grande partecipazione degli studenti, l’Amministrazione Provinciale, di concerto con le associazione interessate, ha inteso sottolineare la necessità, operando in sinergia, di insegnare il rispetto per la propria vita e quella degli altri con attività sul campo rivolte direttamente ai giovani.
In particolare, la dott.ssa Marcella Maggiori, presidente dell’associazione Sunfly Fabrizio Pirani, ha messo a disposizione un progetto diretto alla diminuzione del fenomeno delle morti causate da incidenti stradali che colpiscono i giovani e diretto al sostegno delle famiglie coinvolte.
A tal proposito, il dott. Fabio Pisciuneri, responsabile del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale, ha espresso la volontà di riproporre la positiva esperienza della "Settimana sulla Sicurezza Stradale, coinvolgendo, come già avvenuto nelle edizioni passate, i cittadini e i soggetti direttamente coinvolti dal fenomeno, sia del comune capoluogo che di molti comuni della provincia.
Luigi Siciliani, presidente dell’associazione Alekos, ha evidenziato la necessità di creare una apposita task force lavorando a stretto contatto con il Ministero degli Interni e le Forze dell’ordine.
Nel concludere l’Assessore Praticò ha evidenziato l’esigenza di istituzionalizzare e calendarizzare gli incontri con le associazioni interessate finalizzati ad eseguire le fasi progettuali in itinere.
Secondo l’Assessore provinciale, infatti, per la prevenzione dell’incidentalità stradale, occorre intervenire su due livelli: uno immediato rivolto alla manutenzione stradale, che veda anche qui coinvolte le associazioni nella segnalazione di ciò che non va sulle nostre strade e l’altro progettuale da realizzarsi attraverso l’informazione e la partecipazione dei ragazzi.




Autore: Provincia di Crotone


Presentazione attività svolta Centro di Monitoraggio

Newsletter

Compila il Questionario

Realizzato da Studio Amica - copyright 2008
[ W3C HTML 4.01 ] [ W3C CSS ] [ W3C WAI-AAA ]