Attendere...ricerca del percorso in corso
Attendere prego
Dimensione Carattere: [+] | [-] Visualizzazione: [S]tandard | Solo [T]esto | Ipo [V]edenti - Mappa del Sito
Condividi su facebook

LA PROVINCIA DI CROTONE E LE AUTOSCUOLE INSIEME PER LA SENSIBILIZZAZIONE SULL'EDUCAZIONE STRADALE

02/08/2010
Foto 
La Provincia di Crotone, nell’ambito dell’attività di sensibilizzazione sul tema della sicurezza stradale che da tempo sta realizzando, intende avviare a partire dal mese di Settembre 2010 una serie di iniziative.
Considerato che l’obiettivo prefissato è quello di accrescere la consapevolezza riguardo alla gravità e all’importanza delle lesioni da incidente stradale e di promuovere azioni sui fattori più importanti relativi agli incidenti e alla loro prevenzione, il Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale ha realizzato un incontro di preparazione presso gli uffici della Provincia di Crotone tenutosi il 23 Luglio scorso in cui ha inteso concordare con i responsabili delle Autoscuole presenti sul territorio provinciale le attività da svolgere, al fine di creare in sinergia con essi un coinvolgimento diretto con i futuri utenti della strada.
Il personale del Centro di Monitoraggio della Sicurezza Stradale ha così coinvolto le autoscuole, ritenendo necessario attuare al più presto strategie di organizzazione e di cooperazione con tutti i soggetti coinvolti, interni ed esterni alle autoscuola, ivi comprese le famiglie, per attuare un percorso formativo integrato che sviluppi nei giovani positive modifiche comportamentali e valoriali (riconoscimento di comportamenti a rischio, di situazioni di rischio, di modalità di spostamento a rischio).
Tutti gli studenti della provincia di Crotone che frequenteranno il prossimo anno le ultime classi degli Istituti medi superiori e inferiori saranno convocati ed impegnati in incontri di formazione/sensibilizzazione sul tema della sicurezza stradale utilizzando strumenti informatici all’avanguardia e simulatori in modo da rendere consapevole i nuovi utenti della strada sui rischi in cui si può incombere sulla strada.
Il rappresentante provinciale della Confedertai Leone Russo Albino, ha sottolineato durante l’incontro,che il nuovo Codice della strada prevede diverse modifiche per il rilascio della patente, dunque serve a tal fine sensibilizzare i giovani con strumenti innovativi e capaci di accrescere una comunicazione diretta e interattiva con gli utenti della strada e pertanto utile attivare con la Provincia di Crotone questa collaborazione in modo da rendere capillare l’attività di sensibilizzazione delle nuove generazioni.
Il rappresentante dell’Unasca, Francesco Liberti, ha ribadito la necessità di istituire maggiori controlli da parte delle Forze dell’Ordine perché gli obiettivi che i diversi soggetti deputati alla sicurezza stradale si prefiggono, possano essere realizzati con successo.
Di questa iniziativa si è detto entusiasta l’Assessore ai Lavori pubblici, Ing. Salvatore Claudio Cosimo. L’Assessore ritiene che sia molto importante continuare la collaborazione e lo scambio di esperienza fra i soggetti che operano nello stesso ambito e grazie alla Provincia di Crotone individuare, insieme, le linee di azione per il miglioramento dei livelli di sicurezza stradale di tutta la rete provinciale.
Il Servizio di Sicurezza Stradale della Provincia di Crotone interverrà nel progetto fornendo strumenti multimediali, simulatori e materiali che saranno distribuiti capillarmente presso la sede del Centro di Monitoraggio per la Sicurezza Stradale informando i giovani sulle funzioni del CdM e realizzando un momento formativo monitorando gli effetti conseguiti e la valutazione dell’efficacia di tali corsi.



Autore: Fabio Pisciuneri
Fonte: Centro di Monitoraggio Provinciale per la Sicurezza Stradale



Presentazione attività svolta Centro di Monitoraggio

Newsletter

Compila il Questionario

Realizzato da Studio Amica - copyright 2008
[ W3C HTML 4.01 ] [ W3C CSS ] [ W3C WAI-AAA ]