Attendere...ricerca del percorso in corso
Attendere prego
Dimensione Carattere: [+] | [-] Visualizzazione: [S]tandard | Solo [T]esto | Ipo [V]edenti - Mappa del Sito
Condividi su facebook

SICUREZZA STRADALE, CONVENZIONE PROVINCIA DI CROTONE-UNIVERSITA' DELLA CALABRIA

12/11/2009
Foto 
La Provincia di Crotone ha sottoscritto con il Dipartimento di Pianificazione Territoriale dell’Università della Calabria una convenzione tesa ad instaurare una collaborazione di ricerca Scientifica e tecnologica il cui fine è la diffusione della cultura e la promozione della Ricerca scientifica nel settore della sicurezza stradale. Lo comunica il Presidente dell’ente intermedio Stanislao Zurlo. Il progressivo aumento del numero di persone che subiscono lesioni in seguito ad incidenti stradali, infatti, costituisce la prova che, anche in termini di costi sociali la sicurezza stradale è una "emergenza" non trascurabile. Tale problematica costituisce un aspetto fondamentale delle politiche pubbliche e della programmazione amministrativa per la sicurezza stradale. È diventato essenziale individuare nuove strategie di prevenzione che consentano, a breve, medio e lungo termine, di porre un argine a questo allarmante fenomeno. A tal proposito, il programma d’azione europeo per la sicurezza stradale 2003-2010 ha previsto una serie di misure come il rafforzamento dei controlli stradali, l’ampio ricorso a nuove tecnologie per la sicurezza, il miglioramento delle infrastrutture stradali e azioni intese a migliorare il comportamento degli utenti. Difatti, i miglioramenti delle infrastrutture stradali possono contribuire sensibilmente a ridurre la frequenza e la gravità degli incidenti stradali. L’Unione Europea, oltre a prendere in considerazione la necessità di migliorare la protezione di tutti quei servizi essenziali per il benessere della popolazione e la crescita del paese, espone le misure previste per garantire la corretta funzionalità delle infrastrutture critiche Europee. Da qui l’approvazione della direttiva 2008/114/CE, che si pone come atto finale di un percorso normativo intrapreso dal Consiglio europeo con la richiesta, alla Commissione, della preparazione di una strategia globale per la protezione delle infrastrutture critiche. L’accordo rientra tra le finalità istituzionali della Provincia di Crotone, attraverso il Servizio Sicurezza e Sistema Informativo Stradale, e il Dipartimento di Pianificazione Territoriale dell’Università della Calabria tese a disporre di informazioni più dettagliate, più complete e più tempestive sul fenomeno dell’incidentalità stradale e delle sue vittime al fine di operare più efficacemente sia in sede preventiva che in sede di riduzione degli effetti degli incidenti sulle persone, con l’obiettivo comune di ridurre il numero e la gravità delle vittime.



Autore: Provincia di Crotone
Fonte: Centro di Monitoraggio Provinciale Sicurezza Stradale



Presentazione attività svolta Centro di Monitoraggio

Newsletter

Compila il Questionario

Realizzato da Studio Amica - copyright 2008
[ W3C HTML 4.01 ] [ W3C CSS ] [ W3C WAI-AAA ]